I fondatori del Rigolo

Storia

Le sale del Rigolo

Le sale

I SAPORI DELLA TRADIZIONE

I piatti del Rigolo

I piatti

I vini del Rigolo

I vini

Incontri
"A ME MI PIACE"
Eventi
EVENTI
Prenota al Rigolo
PRENOTA
Il patrimonio del Rigolo

Patrimonio

I racconti del Rigolo

Racconti

Al Rigolo la storia e l'arte
Recensito da...
stampa-e-video
Questa settimana vi racconto la bella storia di un ristorante che è stato fondato a Milano nel 1958 da due fratelli toscani originari di un paesino in provincia di Pistoia, Chiesina Uzzanese. Loro sono Sivaldo e Silvano Simoncini, che hanno iniziato giovanissimi insieme con le loro mogli Vilma e Franca, intraprendendo un cammino che negli ultimi anni si è rinnovato profondamente, inserendo una componente da Anima Nascosta all'interno di una bottega storica. Renato, il figlio di Silvano ha seguito le orme dei genitori accompagnandoli sin da bambino tra i tavoli, talvolta raccontando le poesie che imparava a scuola perfino a clienti come Montale e Ungaretti. Oggi è ancora lui a gestire il Rigolo insieme a mamma Vilma, pronti a festeggiare nel 2018 i 60 anni di «storia». Insieme a loro c'è Sabrina, l'anima creativo del Rigolo, entrata nella compagine da pochi anni, ma molto attiva, che ha deciso di dare visibilità alla gloriosa storia del locale, inventando iniziative, esposizione e tanti altri modi per raccontare tutta l'arte e la cultura che sono passate da questi tavoli negli anni. Il locale in origine, prima ancora del 1958, si chiamava Rigoletto, evidente omaggio all'opera di Verdi e al gusto del «buffone di corte», quello che anima le cene e i banchetti regali con la satira e la sua carica dissacrante e ridanciana. Poi, con l'avvento della gestione Simancini, il signor Sivaldo ha scelto di «toscanizzare» il nome: Rigolo è infatti nella lingua di Dante il pallino da colpire nel gioco delle bocce. Il locale, che serve la tipica cucina tradizionale toscana e nazionale in due menu, uno classico e uno innovativo e stagionale, si caratterizza oggi per le sue tipiche sale a tema, piene di opere d'arte che negli anni si sono accumulate, grazie alla prestigiosa clientela che ha scelto di mangiare qui....
guide
Bottega Storica
Impresa Storica
Negozi Storici
Attestato di Benemerenza EPAM
Vetrina Toscana
Share by: